Modello didattico

La didattica si sviluppa secondo due modalità alternative:

  • Modalità A: Stampe (libri, dispense, CD Rom, ecc.)
  • Modalità B: On line (piattaforma web eduC@mpus)

Gent.mi studenti,

data l’emergenza COVID-19 e le attuali misure di salvaguardia messe in atto dal Governo, tutti i corsi rivolti al personale docente delle scuole di ogni ordine e grado, si erogheranno on line attraverso la piattaforma web eduC@mpus.  Al momento pertanto non sarà possibile selezionare la modalità cartacea di fruizione dei corsi.

Il Consorzio Interuniversitario For.Com, al fine di garantire la continuità dei propri servizi, ha adottato, secondo gli indirizzi governativi e per tutto il periodo emergenziale, lo Smart-working aziendale. Pertanto tutti gli studenti e gli utenti interessati, sono gentilmente invitati ad anticipare la modulistica richiesta per le iscrizioni al seguente indirizzo e-mail esami@forcom.it

Per usufruire della modalità B è necessario disporre di un personal computer con le seguenti caratteristiche:

  • CPU:
    minimo 1GHz;
  • Sistema operativo:
    Microsoft Windows XP, Vista o Windows 7; Mac OS X;
  • Connessione Internet:
    Adsl, banda minima 640 Kbps;
  • Risoluzione minima dello schermo:
    1024x768 Pixel;
  • Browser:
    Internet Explorer 7 o superiore, Mozilla Firefox 3.5 o superiore, Google Chrome; Safari;
  • Plug-in:
    Windows Media Player 9 o superiore, plug-in Flash Player 10, Adobe Reader 9 o superiore;
  • Cookies e Javascript attivati;
  • Blocco Pop-Up disabilitato (anche le eventuali Toolbar devono essere disabilitate).

All’atto dell’iscrizione ciascun corsista potrà richiedere la modalità didattica prescelta contrassegnando il box relativo.
I corsisti che non dispongono di adeguate strumentazioni informatiche potranno scegliere di studiare su supporti didattici off line (prevalentemente a stampa e in audio-video) e di comunicare con docenti e tutor attraverso l’interazione diretta per via telefonica.
In ogni caso la gamma delle modalità e delle tecnologie prescelte con cui si realizza l’interazione docente-discente viene costantemente armonizzata con le capacità e con le strumentazioni di cui dispone l’utente.